Colpevole

Regia di Lucio Garau e Marco Battaglia
con Massimo D'Anna, Margot Rossi, Giuseppe Santostefano, Manuela Zito, Cristian Zito.

Prima nazionale:
Palermo, Villa Adriana,
30 ottobre 2003

Colpevole è uno spettacolo per 4 spettatori alla volta ideato da Lucio Garau su testo di Luigi Bernardi. Il prologo è costituito da una finta pagina di quotidiano che illustra il triplice omicidio di un carabiniere che ha ucciso la moglie, la figlia e il genero. Il fattaccio, conclusosi con il suicidio dell'assassino, è accaduto nell'abitazione della famiglia, Villa Adriana.
Proprio a Villa Adriana, il 30 e 31 ottobre 2003, si sono svolte le prime rappresentazioni dello spettacolo. Gli spettatori, accompagnati dal commissario che dirige le indagini, entrano nella scena dei delitti e lì assistono agli ultimi momenti di vita del carabiniere omicida/suicida. In pochi minuti il pubblico ha modo di farsi un'idea dell'accaduto, le cui motivazioni restano però non chiare. Neanche il finale riesce però a chiarire quale delle tante ipotesi sia quella vera. I finali infatti sono 4 realizzati in video da Lucio Garau e Marco Battaglia. Ogni finale riprende il punto di vista di ciascuno dei 4 personaggi e ogni spettatore ne vedrà soltanto uno venendo a conoscenza quindi solo di una verità parziale. La durata di ciascuna replica è di 10 minuti.

Sintesi Cultura
2003
 > scheda
recensioni
teatro
Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, utili al funzionamento delle pagine web. Se vuoi saperne di più o negare il consenso ai cookies, consulta la nostra Informativa. Proseguendo la navigazione del sito o cliccando su "chiudi" acconsenti all'uso dei cookie.